LE DESIGN BLOGGER ITALIANE DA SEGUIRE ALLA MILANO DESIGN WEEK

martedì 10 aprile 2018

Che si sappia, questa è la faccia con cui mi vedrete in giro per Milano la prossima settimana. Completo nero di ordinanza, tatuaggi ben in vista (così mi riconoscete di certo) e scarpe comode; perché la settima del design non è fatta soltanto dai super designer, aziende ed eventi, no ci siamo anche noi, le design blogger italiane, pronte a guardare, fotografare e condividere tutto, ma proprio tutto quello che il salone del mobile 2018 ha da raccontarci. Negli anni è proprio qui che ci siamo conosciute, tra uno stand e un prosecco. Per tutte un appuntamento imperdibile, professioniste del mondo del design, un po' tecnici, un po' creative, abbiamo  tanto da raccontare, ma sopratutto abbiamo ancora voglia di emozionarci e zaino in spalla corriamo in giro per la città, ognuna con un luogo preferito nel cuore, volete sapere quale? Di me vi ho raccontato quasi tutto, a loro ho provato fare qualche semplice  domanda per presentarle a chi non le conoscesse gia. 

unprogetto_blog_interior_design_Carlotta_Berta_about.jpg
CARLOTTA | UNPROGETTO  @unacarlotta
Chi sei?
Sono Carlotta, progettista d'interni e design blogger di unprogetto.com
Ho 30 anni e ho scelto per me la mia strada, seguendo l'istinto che mi porta verso i dettagli, i colori e la relazione tra le persone e la loro casa.
Da quanti anni partecipi al salone?
Partecipo al Salone da 4 anni.
Cosa rappresenta per te la settima del design?
La settimana del design è un'occasione: un'occasione per incontrare persone con cui si è in contatto tutto l'anno sui social network, un'occasione per scoprire i nuovi talenti del design e un'occasione per fruire del bello, per un'intera settimana.
Un evento o un luogo a cui proprio non puoi rinunciare.
Ogni anno il luogo a cui non posso rinunciare è quello nuovo, è quello di cui l'anno prima non mi ero accorta, è quello in cui incontro persone che hanno voglia di raccontarsi e di sentire la mia storia. L'anno scorso è stato il Sant'Ambrogio Headquarter, l'anno precedente un cortile di 5vie, nel 2015 un piccolo spazio a Ventura Lambrate. Quest'anno non lo so ancora, ma quando gli amici mi chiedono cosa non possono perdersi dico Ventura e 5vie.

VIOLETTA | ARCHITEMPORE    @architempore
Violetta.jpg
Chi sei?
Sono Violetta, architetta e imprenditrice edile. Non so vivere senza il mio blog, Architempore che è lo specchio di quello che sono e di quello che faccio.
Da quanti anni partecipi al salone?
Dal 2008, quindi 10 anni.
Cosa rappresenta per te la settima del design?
Un modo di ritrovare la creatività, fare il pieno di bellezza e riflettere sui cambiamenti dell'architettura e dell'interior negli anni.
Un evento o un luogo a cui proprio non puoi rinunciare.
Il salone. Lui, l'unico e il solo da cui è nato tutto. Per me quello è il vero luogo-fucina del design internazionale, dove incontro i designer, conosco da vicino i brand e tocco con mano i prodotti che poi propongo sul blog e ai miei clienti. Il salone è tutto.


SIMONA | IL PAMPANO    @ilpampano
28828755_1493114494145174_7657361658662323331_o.jpg
Chi sei?
Sono Simona, sono architetto, blogger e interior stilista (il pampano)
Da quanti anni partecipi al salone?
Ormai sono passati vent'anni dalla mia prima volta al Salone, ventenne studentessa di architettura. Dal 2012, anno in cui mi sono trasferita a Milano, è diventato un appuntamento imprescindibile. Se prima era sempre una toccata e fuga, adesso è una vera e propria full immersion a cui mi dedico per l'intera settimana.
Cosa rappresenta per te la settima del design?
Come ti dicevo prima è un appuntamento imperdibile. Una settimana vorticosa densa di impegni, incontri, nuove idee e perché no, anche di festeggiamenti!
Un evento o un luogo a cui proprio non puoi rinunciare.
Da qualche anno prediligo il Fuorisalone e Brera è il quartiere che proprio non rinuncio ad esplorare.

 

 

PAOLA | MINOOP     @minoop_blog
image.png
Chi sei?
Sono Paola, arredatrice 32enne e fondatrice del blog minoop.com. A breve nascerà il mio nuovo blog withYOU interno al sito elioserenohome.com che verrà aggiornato nelle prossime settimane e ci saranno tante novità... Intanto faccio la mamma e disegno il mio futuro. Sono fatta così… zavorra nelle scarpe e nuvole nella testa. Sono una sognatrice con i piedi per terra, ecco chi sono.
Da quanti anni partecipi al salone?
Direi da sempre… Mio papà è arredatore e mi ha sempre portata con lui. Amo l’atmosfera del Salone: ricordo con piacere tutti gli anni passati lì accanto a lui e con un po’ meno piacere i piedi e le ginocchia doloranti a fine giornata, ehehehe.... Raccomando scarpe molto comode!
Cosa rappresenta per te la settima del design?
Difficile descriverlo a parole… È l’evento più importante dell’anno per me, quello che attendo con maggiore trepidazione. La sua attesa è per me come il Natale per una bambina: non vedo l’ora di spacchettare il regalo sperando che non sia una delusione. Attesa, emozione, curiosità, vita: una ventata d’aria fresca che si respira ovunque. Il mondo si racchiude in una città… Tanti cervelli diversi che pensano, tante idee geniali, molte culture differenti: io lo trovo incredibilmente eccitante e divertente. E poi le più grandi novità del design nazionale e internazionale vengono svelate durante questo imperdibile evento, vi sembra poco?
Un evento o un luogo a cui proprio non puoi rinunciare.
Anche se negli anni mi sono appassionata al Fuorisalone che mi riserva sempre bellissime sorprese, io fin da quando sono piccola non posso rinunciare a una tappa al Salone Satellite. È sia un luogo che un evento. Tante menti giovani provenienti da tutto il mondo si mettono in gioco mostrando le loro idee. 

Nessun commento :

Posta un commento

Copyright © 2017 MAKEYOURHOME
Web Savvy Designs. Out of the FlyBird's Box.