Come e perché chiedere una progettazione d'interni on line

giovedì 22 febbraio 2018



















Quando ho aperto questo blog cinque anni fa non sapevo che scrivere di interni mi sarebbe piaciuto cosi tanto, in realtà l'obiettivo iniziale era totalmente un altro, quello di offrire consulenza on line. Perché? Il motivo è abbastanza semplice e relativo sopratutto ai cambiamenti di vita che la nostra generazione si è trovata a vivere. Andiamo sempre molto di corsa, siamo presi da mille cose e prendere un appuntamento con un professionista è un'impresa quasi impossibile. E poi perché scegliere l'architetto di famiglia, quello che mi ha suggerito la mamma se poi su instagram ho scoperto che c'è chi lavora con uno stile che mi piace davvero tanto? Ecco forse uno dei pochi privilegi che abbiamo oggi è quello di poter scegliere tra un' offerta vastissima. Così mi sono buttata in questa avventura, e tale si è dimostrata, entrando di volta in volta virtualmente in una nuova casa e molto spesso in una nuova vita. 
Ma quello che vi starete chiedendo non è perché io abbia scelto di affiancare questo progetto alla classica attività di studio ma perché dovreste sceglierlo voi. Vi rispondo subito. Il web offre la possibilità di abbassare i costi senza rinunciare alla qualità progettuale e all'attenzione al particolare, ma snellendo il percorso verso un progetto adatto e consapevole. L'utente può chiedere una consulenza mentre è seduto comodamente sul divano (quello che tanto vorrebbe cambiare) e ricevere un servizio professionale ad un costo accessibile. E' chiaro che questo tipo di consulenza non può accompagnarlo n tutte le fasi del progetto ma certamente può chiarire le idee rispetto ai suoi desideri e alla possibilità di realizzarli. 
Come fare? Basta scegliere il servizio più adatto alle proprie esigenze. Se per esempio si desidera soltanto un'idea di massima di come sviluppare il progetto per la propria casa si può chiedere un progetto preliminare, finalizzato a definire la nuova disposizione degli spazi, la distribuzione funzionale, l'eventuale demolizione e ricostruzione, corredato da moodboard che suggeriranno come scegliere lo  stile MYH INTERIOR DESIGNSe invece si è in quella fase "ho una casa ma non so come arredarla" potrebbe fare al caso vostro una consulenza  HOME STYLING, una guida stilistica per scegliere colori e materiali per la tua casa e una shopping list per i tuoi arredi. 
E' facile, veloce e low cost e io con sincerità la trova una parte del mio lavoro super stimolante!






Roberta Borrelli | makeyourhome.net

Nessun commento :

Posta un commento

Copyright © 2017 MAKEYOURHOME
Web Savvy Designs. Out of the FlyBird's Box.