Chi dice che classico è sinonimo di  antico, vetusto , noioso? Niente di più sbagliato. A dimostrazione oggi vi porto in  una casa del 19esimo secolo, a Lione. Luminosa, elegante e molto chic. Un mix tra classicità e semplicità, in una palette cromatica dai colori polverosi. Un bellissimo progetto in cui, come raccontano cornici, pavimenti e boiserie, è stata conservata tutta la classicità dell'edificio storico in cui si sviluppa questa abitazione, arricchita da materiali preziosi. Il marmo, utilizzato sia in bagno che in cucina, regala eleganza senza rendere l'ambiente too much, grazie ad un perfetto gioco di equilibrio e contrasti. Guardate come il marmo sposa il vecchio parquet recuperato e lasciato grezzo. Tutto è reso leggero ed etero dall'uso del bianco, quasi totale, stemperato solo dal legno del pavimento e da qualche piccolo dettaglio dei tessuti, scelti in tonalità molto chiare del blu e del grigio. 

In camera da letto: lampada "pipistrello di Gae Aulenti, poltrone Werren Platner, aplique di Daniel Gallo e due sculture tribali provenienti dal Marocco. 
Allora che dite vi sembra antica questa casa?













     CREDITS | Vogue.com.au
Roberta Borrelli | makeyourhome.net

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page