1


L'ho sempre sostenuto: i dettagli fanno la differenza. Divisi gli ambienti, scelti  gli arredi e  le finiture, non dimenticate mai di arricchire le vostre case con quadri, stampe o fotografie. Più di altri, infatti questi complementi d'arredo, sono in grado di regalare carattere agli ambienti ed esprimere la propria personalità. Ponete attenzione, quindi, alla loro selezione, come a quella delle cornici che li ospiteranno, da essi deriverà l'atmosfera generale della stanza. Ma dove metterli? Io direi ovunque ci sia una parete anonima, ma in particolare consiglierei di concentrarvi sulla stanza più vissuta della casa:il living. Una foto o un quadro può mettere in evidenza un elemento d'arredo come il divano o il camino rendendolo elemento focale della stanza. Stampe su tela bellissime, fotografie che raccontano la vostra vita, immagini che regalano un'emozione, le soluzioni stilistiche e di gusto sono infinite, le disposizioni anche.



Dietro al divano:uno o tanti?

Se vi siete innamorati di una stampa di grande dimensioni e volete creare un effetto scenografico optate per un solo elemento con una cornice semplice che metta in evidenza il soggetto. Altrimenti potete creare una composizione con vari soggetti di differenti dimensioni e cornici. In questo caso è bene dedicarsi allo studio della collocazione degli elementi analizzando il rapporto tra forme e cornici, evitando di procedere a tentativi.

2 - 3

Appesi o appoggiati?


Non è necessario che i quadri siano tutti dello stesso genere, con un po' di fantasia e buon gusto si possono combinare anche elementi differenti. E se proprio non siete sicuri della disposizione potete pensare di appoggiarli semplicemente su una mensola, dimenticando chiodi e martello.


4-5

Nordic Style


Io continuo ad essere innamorata di uno stile minimalista e pulito ma ugualmente dinamico come quello delle immagini che vi sto mostrando, con cornici semplici, magari in legno chiaro o semplicemente nere.

6


7


Simmetria o asimmetria?


Dipende da voi, dal vostro carattere e dallo stile in cui avete arredato la vostra casa. In linea di massima consiglierei una composizione simmetrica per case bianche, in cui regnano le linee nette. Caos e asimmetria sono più indicati per una casa vintage o comunque improntata su uno stile eclettico.

8-9



Io li ho sistemati così...


..diversi elementi appoggiati tra le mie piantine. Cercavo qualcosa in linea con il mio stile minimal, in bianco e nero, e quando ho visto il cuore nero che sembra pulsare, beh è stato amore a prima vista. 




Girando un po' in rete ho scoperto Pixtury.com, una meravigliosa galleria d'arte on-line nata con l'intento di rendere l'arte fotografica accessibile a tutti, in puro stile makeyourhome. Tante stampe dal design unico, come questa, e anche qualche guida pratica per arredare la vostra casa con quadri e foto.
Io la cornice l'ho fatta da me, vi piace la nuova composizione sulla libreria?


Roberta Borrelli|makeyourhome.net

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page