Chi mi segue sa che oggi, per me, è un giorno speciale. Sono in partenza per Bologna, direzione Il mondo creativo - Salone dell'hobbistica creativa, per incontrare tante colleghe blogger  e partecipare alla premiazione del contest #apropositodiblog. Eh si, MAKEYOURHOME è tra i cinque blog selezionati da Casa Facile, per realizzare un reportage sulla fiera. Io, chiaramente ho le farfalle nello stomaco e  non vedo l'ora di catapultarmi in questo mondo magico, dove regnano manualità e fantasia. Ma quello che di meraviglioso voglio raccontarvi oggi è il luogo dove dormirò in questi giorni. Ci sono arrivata, per puro caso, una sera di fine settembre e mai avrei potuto immaginare  cosa  si nascondesse al di la' di quella porcina! Una casa meravigliosa, che assomiglia tanto ad un lift newyorkese, con uno stile industriale particolarmente ricercato e realizzato attraverso elementi di recupero, in un edificio che risale ai primi del '900.

Tutto è stato minuziosamente studiato  al fine di creare un'ambientazione tanto calda e accogliente quanto metropolitana, dagli stessi proprietari, specializzati nel campo dell'interior design. Al piano inferiore un grande living che gioca con le altezze e con la luce, caratterizzato da una parete con mattoni a vista e una grande scala, in ferro e vetro, che conduce al piano superiore. Qui ci sono le stanze che, in un perfetto mix and match, combinano arredi classici e complementi moderni. Ovunque si posi il mio sguardo trova bellissimi particolari che arrivano da quella filosofia di rinnovare gli spazi attraverso arredi unici, dall'aria vissuta, che creano un ambiente moderno ed estroso.

Stesso stile e spirito di riuso creativo anche per i bagni, grandi, luminosi e con quell'effetto raw, che si sposa perfettamente con le stanze. Avete visto quanti quadri alle pareti? Idea assolutamente da copiare, rende questa stanza dedicata alla cura del corpo, estremamente elegante. 







Se sarete fortunati ad arrivare, come me, in un periodo il cui il clima bolognese è ancora piacevole, la colazione vi sarà servita in terrazzo, intorno ad un grande tavolo pieno di colore. C'è un gran silenzio e si respira un'atmosfera davvero rilassante.Di strutture ricettive di design in giro ne ho viste tante, ma quello che mi ha piacevolmente stupito di questo B&B è stato il calore che riesce a trasmettere, e poi c'è Lola, un bulldog francese, davvero tenerissimo. Quando viaggi spesso necessiti di trovarti in luoghi che ti facciano sentire a casa: qui è stato proprio cosi!Io vado, Bologna e la signora Monica, mi aspettano.

Roberta Borrelli|makeyourhome.net

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page