Sarà perché la nuova realtà del lavoro ha iniziato pian piano ad eliminare spazi e tempi di lavoro standard o più semplicemente perché si necessita di uno spazio domestico al servizio della creatività, fatto sta che non c'è casa oggi che non abbia uno spazio dedicato all'home office. 
E voi lo avete già o state pensando di realizzarlo? Qual è il vostro stile? 
Vi do un suggerimento, se nel vostro immaginario l'home office vi riporta alla mente la classica macchina da scrivere che tiene compagnia nelle notti insonni allora, non c'è dubbio, il vostro angolo studio casalingo deve essere in stile vintage. Vediamo insieme come realizzarlo.



Regole base per lo studio in casa

Purtroppo la disponibilità di una stanza in più molto spesso è un lusso, ma tranquilli, anche un angolino può bastare:l'importante è che sia tutto per voi, ma sopratutto che sia molto luminoso e ben organizzato. Disponete razionalmente mobili e contenitori e circondatevi di oggetti che favoriscono l'ispirazione. 


Ora scegliete arredi in stile retrò, recuperate vecchi mobili e oggetti in soffitta o spulciate  e-commerce specializzati, come ho fatto io, e con semplici consigli riuscirete a realizzare il vostro personale angolo di lavoro in stile vintage.

1-2-3

1|LA SCRIVANIA Tra gli indispensabili chiaramente uno scrittoio in legno dall'aspetto vissuto, puntate su forme classiche con cassetti(sempre utili).Completate lo stile con una lampada orientabile effetto rame e otterrete così look sobrio ed elegante.

1-2-3


2|LA POLTRONA  Questo è uno spazio dedicato a chi ha il pollice verde, perché se  le ultime tendenze dicono che vintage fa rima con green, non tutti siamo bravi a far crescere le piante in casa! Scegliete una sedia imbottita (e comoda) dalle forme tondeggianti e colore strong, abbinatele tante piantine e una stampa ispirata alla natura. Lo studio si sviluppa in verticale, ideale se avete a disposizione solo una piccola parete. 

1-2-3



3|LA LAMPADA da tavolo integra la luce naturale nelle prime ore serali e nelle giornate grigie.  Per gli accessori scegliete colori pastello e forme che ricordano il passato. Mi piace molto l'idea avere intorno stampe, frasi, foto che diventano fonte d'ispirazione ed elementi decorativi al tempo stesso. 

1-2-3


4|I CONTENITORI Non dimenticate che in questo spazio i contenitori sono fondamentali per tenere tutto in ordine.Studiate soluzioni originali evitando gli armadietti effetto ufficio. Recuperate  cassette, scatole o vecchi barattoli di recupero:riducono il disordine e danno un tocco di fantasia alla stanza. 

Potete pensare di usare tutti gli elementi o soltanto uno creando, come vedete dalle immagini suggerite, ambientazioni ogni volta differenti.Anche in questo caso la creatività non è mai troppa!


Credits:gli oggetti sono in vendita su Maisons du Monde
Roberta Borrelli|makeyourhome.net






Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page