Avete mai visto una casa con delle vetrate così grandi? Credo proprio di no visto che le due porte gemelle che caratterizzano questo progetto di ristrutturazione sono le più grandi finestre basculanti del mondo, tre metri di larghezza per sei d'altezza.  Siamo ad Anversa e a creare questa meravigliosa struttura sono Pieeter Peerlings e Silvia Martens di Sculp(IT)Una casa che dialoga totalmente con l'esterno collegando visivamente cucina e sala da pranzo con il giardino al di là delle porte. L'intento era quello di assicurare ai tre livelli della nuova struttura, denominata Lalo, la luce naturale e la vista sul giardino.






Il nuovo progetto  vuole rendere moderna una classica casa borghese creando un senso di continuità tra interno ed esterno. Al piano terra  l' open space con cucina e zona pranzo si allunga  fino al giardino con lo stesso piano in cemento lucido , diventando un tutt'uno. Anche la grande isola centrale,  è pensata su rotelle  per essere spostata all'occorrenza all'esterno. Nella parte anteriore, all'interno della struttura esistente trovano spazio gli ambienti di servizio e il garage. Al primo piano c'è il living con la zona pranzo e uno spazio ufficio stretto e lungo, sospeso sopra la cucina. All'ultimo piano il bagno in vecchio stile ma con approccio moderno  e la camera da letto che affaccia anch'essa sulla zona giorno.






La facciata storica di fronte alla strada è stata  lasciata  così com'era, a mantenere il suo "splendore borghese", così raccontano Peerlings e Martens. Io dico un progetto davvero esclusivo, tanta luce e grandi spazi progettati con cura e dalle intenzioni senza dubbio condivisibili.


Credits:Bloglovin
Photo:Luc Romans
Roberta Borrelli|makeyourhome.net

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page