Cominciamo il nostro tour gastronomico tra interni, design e lifestyle con un meraviglioso ristorantino milanese dal nome insolito :"pane e acqua", pare che sia dovuto alla stretta vicinanza con il carcere San Vittore. Una vecchia tabaccheria recuperata nel 2007 dall' architetto Paola Navone vicino al famosissimo Spazio Rossana Orlandi
E' un caffè ristorante,un piccolo locale di soli 35 posti a sedere in cui si respira un'aria vagamente francese. A volerlo è proprio Rossana, desiderosa di un luogo conviviale accanto alla sua galleria, così che i suoi clienti potessero essere accolti in un luogo conviviale e di design.



Lo spazio dedicato agli ospiti è raccolto e avvolgente e l'altezza del soffitto è attutita da una pioggia di canovacci che cade dall'alto. L'ambiente è volutamente informale ma delicato, con intenzione di far sentire gli ospiti a proprio agio. L'arredamento del locale parte dai decori originali per mescolarsi a mobili di recupero industriale e a pezzi di design contemporaneo, tutti acquistabili presso la galleria, per ricreare a casa propria lo stesso stile.  Al piano di sotto, una piccola stanza con un unico tavolo, crea un'atmosfera particolare per celebrare occasioni speciali o anche solo per avere più intimità. Mi piace molto il fatto che sia stato recuperato un pavimento molto usato in passato, di grande durevolezza, ma che oggi viene sempre più spesso rimosso, e poi le foglie alle pareti (sono anche fonoassorbenti).....è tutto molto cozy!






L'idea in più? Sarà in continua evoluzione. Cambieranno di volta in volta tavoli, sedie e piatti (oltre al menù) ma l'atmosfera resterà indelebile.

Roberta Borrelli|makeyourhome.net

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page