Recuperare, riutilizzare, riciclare, riparare: la tendenza ormai diffusa (per fortuna!) è a favore dell' ecosostenibilità anche nel campo del design. Progettare ambienti green risulta sempre più semplice grazie allo sviluppo di nuovi materiali che oltre ad essere esteticamente belli sono anche eco-compatibili. Due tra tutti i miei preferiti sia per la  semplicità di applicazione che per i costi sostenibili, il re-y-stone e il paper stone.



Il RE_Y_STONE è un materiale ecologico al 100%, ottenuto con carta decorativa riciclata post-consumo e resina naturale acquisita dagli scarti  di produzione della canna da zucchero. Il materiale fibroso, come pure la matrice di resina, derivano da materiali vegetali rinnovabili, non c' è quindi dipendenza diretta da fossili o risorse non rinnovabili (petrolio, gas naturale). RE-Y-STONE è duro, resistente, meccanicamente  molto forte ma non solo, riesce infatti a coniugare la funzionalità con il massimo appeal estetico e design emozionale. La superficie ricorda i molteplici volti della natura a seconda della carta decorativa utilizzata che ne determina anche il colore. Disponibile in pannelli di diverso spessore può essere utilizzato per rivestimenti murali, pareti divisorie, piani di lavoro. Rientra infatti  nel programma  Meccanica | demode engineered by Valcucine. Intelaiatura leggera e design innovativo,  singoli elementi strutturali  che si uniscono tra loro attraverso giunzioni meccaniche, piano di lavoro in re-y-stone. Nessun utilizzo di colle e, dunque, nessuna traccia di formaldeide; Meccanica  è progettata per essere riutilizzabile al 80% e riciclabile al 100%.


Il PAPER STONE è un materiale composito costituito da fibre di ottenute al 100% da carta per ufficio standard riciclata post-consumo e resine non derivanti dal petrolio ,a base di acqua e olii ottenuti dai gusci degli anacardi.I composti di carta e resine naturali sono note per avere un elevata resistenza alla trazione, alla compressione, all impatto e alla flessione, sono molto resistenti all abrasione,agli acidi, non assorbe acqua ed ha un elevata resistenza al fuoco. Paperstone può inoltre contare su un aspetto estetico molto gradevole che lo avvicina molto alla pietra ed ne ripropone anche il calore al tatto. Ricordate ne avevamo gia parlato in questo post  La cucina è di carta? Si ma è Paperstone in cui scrivevo di come potesse un materiale "fatto di carta" confrontarsi con l'ambiente cucina. Ebbene sappiate che per le sue caratteristiche è stato lavorato e studiato per essere usato anche per l'arredo bagno. La collezione Volo Green di Altamarea utilzza il paper stone in ogni dettaglio: design pulito e minimalista curato fin nei minimi dettagli, dalle ante alle chiusure dei cassetti, fino alla serie di accessori dedicati.
A completare questo progetto green Altamarea lo specchio Miralite Revolution® senza piombo aggiunto e prodotto con un basso impatto ambientale. E allora che ne dite dell'evoluzione biologica dell'interior design? Speriamo entri presto in tutte le nostre case!

Roberta Borrelli|makeyourhome.net

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page