Museo d'Arte dei Grigioni Chur, Svizzera
Fatta di materia!  
Queste le parole che potrebbero descrivere le architetture di Peter Zumthor.
Linee semplici ma cariche di emozioni, volumi chiari che determinano lo scenario delle vite che vicino vi scorrono.
Architetture che, nell'idea rinascimentale, si soffermano sui particolari quanto sul tutto, rilettura materica di linguaggi passati, piccole omissioni e arretramenti, dettagli spesso per negazione...
Questi i presupposti per interventi fortemente contemporanei capaci di meglio precisare il vecchio, capaci di "instaurare un significativo rapporto di tensione con il preesistente" (1) , di modo che il nuovo completi il vecchio dando lui una veste inedita, consentendo a noi, che viviamo queste architetture, di godere del dialogo tra presente e passato.
Atmosfera, sorpresa e stupore non come fine ma come risultato di un processo logico che ri-conosce nelle immagini evocative del passato pienezza e ricchezza e che , attraverso ad esse, determina il nuovo.

MakeYourArchitecture by MakeYourHome



Museo d'Arte dei Grigioni Chur, Svizzera


Museo d'Arte dei Grigioni Chur, Svizzera

Museo d'Arte dei Grigioni Chur, Svizzera
" L'architettura ha il suo proprio ambito di esistenza. Ha con la vita un rapporto soprattutto corporeo. Personalmente, non la ritengo né messaggio né segno, bensì involucro e sfondo della vita che scorre" (2)

Copertura per gli scavi archeologici romani di Chur, Svizzera

Copertura per gli scavi archeologici romani di Chur, Svizzera

Copertura per gli scavi archeologici romani di Chur, Svizzera

(1)-(2) Peter Zumthor, Pensare Architettura, Electa Architetti e Architetture

Posta un commento

Contact

© M Y H
Design by The Basic Page