• about me
  • menu
  • categories
  • Roberta Borrelli

    Roberta Borrelli

    Alla continua ricerca di novità in grado di emozionarmi: scrivo, disegno, progetto, non sempre nello stesso ordine. Da piccola sognavo di fare "case", da grande ho imparato che se vuoi i sogni si avverano.Laureata in Architettura nel 2007, presso la facoltà di Napoli Federico II. Architetto di professione, blogger per passione, ho scelto di indirizzare la mia ricerca personale e professionale verso la progettazione d'interni e il design. Amo analizzare e sperimentare il mondo dell'abitare e  le ultime tendenze. Ho una particolare inclinazione per lo stile minimalista, le linee pulite e i colori tenui. Credo che la casa racconti non solo il proprio stile ma un approccio unico alla vita

    Nuova vita al cartone

    kube-design

    Inaspettatamente anche un materiale che all' apparenza può sembrare tanto deperibile quanto poco resistente, in nome di un approccio eco-friendly ,  può ricoprirsi e reinventarsi, per creare prodotti d' arredo davvero originali. Diverse le soluzioni  sedute, tavoli, librerie e persino letti   che presentano i grandi vantaggi di un materiale economico, ecologico, di facile trasporto e assemblaggio. Kube design, un'azienda italiana specilizzata nella produzione di elementi di arredo in cartone, con la nuova collezione STRONGER, ideata e progettata da Vincenzo Tanassi per lo studio Giacomucci, sperimenta  un nuovo cartone alveolare  con resistenza meccanica eccezionale, resistente a differenti condizioni climatiche e disponibile anche con trattamento ignifugo. Insomma non c' è da aver paura, possiamo accomodarci tranquillamente su una sedia di cartone! Divertenti anche i complementi, appendiabiti e libreria, da soli, potrebbero rendere speciale, anche soltanto, un ambiente della casa come l' ingresso.


    kube-design

    kube-design

    kube-design

    kube-design
     Il risultato ottenuto, con l'uso del cartone, è sorprendentemente divertente sopratutto in alcuni casi ,come quello di Dan Hocheberg e Odelia Lavie. I due designer  hanno realizzato attraverso la lavorazione di questo materiale in pasta, un set di mobili che nell' aspetto ricorda grandi cartoni per le uova. Ancora più originale, poi,  l'idea che  la linea composta da un coffee table, alcune sedute e un orologio da parete, è perfettamente richiudibile in unica confezione in cui tutto si incastra perfettamente.

    odelia e dan

    odelia e dan

    Dal riciclo dei materiali in carta  in accoppiata con la raffia, nascono  i prodotti di essent'ial. Una linea molto bella di sedute, pouf e sacchi che ottiene, attraverso un materiale povero, un prodotto davvero unico con cui arredare le nostre case. Sono super soffici e mi piacciono molto le cuciture, l' aspetto vintage e la possibilità di poterle acquistare, ad un prezzo ridotto anche svuotate, per poi riempirle con stracci o  indumenti dismessi.

    essent-ial


    Chissà come sarà dormire su un letto di cartone! Non so, ma è molto carino da vedere e poi tutti quei cassettini da riempire.  Il prodotto è acquistabile on-line e, attraverso un sistema di pieghe e schede di montaggio, è  facilmente assemblabile senza attrezzi o colla.

    karton

    Karton


    E anche per i più piccoli ci sono veri e propri giocattoli di cartone.


    karton
    masahiro minami

    kube-design

    Inaspettatamente anche un materiale che all' apparenza può sembrare tanto deperibile quanto poco resistente, in nome di un approccio eco-friendly ,  può ricoprirsi e reinventarsi, per creare prodotti d' arredo davvero originali. Diverse le soluzioni  sedute, tavoli, librerie e persino letti   che presentano i grandi vantaggi di un materiale economico, ecologico, di facile trasporto e assemblaggio. Kube design, un'azienda italiana specilizzata nella produzione di elementi di arredo in cartone, con la nuova collezione STRONGER, ideata e progettata da Vincenzo Tanassi per lo studio Giacomucci, sperimenta  un nuovo cartone alveolare  con resistenza meccanica eccezionale, resistente a differenti condizioni climatiche e disponibile anche con trattamento ignifugo. Insomma non c' è da aver paura, possiamo accomodarci tranquillamente su una sedia di cartone! Divertenti anche i complementi, appendiabiti e libreria, da soli, potrebbero rendere speciale, anche soltanto, un ambiente della casa come l' ingresso.


    kube-design

    kube-design

    kube-design

    kube-design
     Il risultato ottenuto, con l'uso del cartone, è sorprendentemente divertente sopratutto in alcuni casi ,come quello di Dan Hocheberg e Odelia Lavie. I due designer  hanno realizzato attraverso la lavorazione di questo materiale in pasta, un set di mobili che nell' aspetto ricorda grandi cartoni per le uova. Ancora più originale, poi,  l'idea che  la linea composta da un coffee table, alcune sedute e un orologio da parete, è perfettamente richiudibile in unica confezione in cui tutto si incastra perfettamente.

    odelia e dan

    odelia e dan

    Dal riciclo dei materiali in carta  in accoppiata con la raffia, nascono  i prodotti di essent'ial. Una linea molto bella di sedute, pouf e sacchi che ottiene, attraverso un materiale povero, un prodotto davvero unico con cui arredare le nostre case. Sono super soffici e mi piacciono molto le cuciture, l' aspetto vintage e la possibilità di poterle acquistare, ad un prezzo ridotto anche svuotate, per poi riempirle con stracci o  indumenti dismessi.

    essent-ial


    Chissà come sarà dormire su un letto di cartone! Non so, ma è molto carino da vedere e poi tutti quei cassettini da riempire.  Il prodotto è acquistabile on-line e, attraverso un sistema di pieghe e schede di montaggio, è  facilmente assemblabile senza attrezzi o colla.

    karton

    Karton


    E anche per i più piccoli ci sono veri e propri giocattoli di cartone.


    karton
    masahiro minami

    . venerdì 13 luglio 2012 .

    7 commenti

    1. interessantissimo questo post!
      grazie per condividere tutti i link.
      Un saluto
      Cata

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie Cata, credo che sia importantussimo nonche' etico linkare immagini non proprie. Visito spesso il tuo profilo su pinterest le tue immagini sono bellissime

        Elimina
    2. Risposte
      1. Ciao Elena,anche a me piace moltissimo, regala ad ogni ambiente uno stile originale e immagini le espressioni degli ospiti che si troveranno di fronte un arredo di cartone!

        Elimina
    3. Vorrei precisare che la sedia pieghevole "Piega" di Kubedesign è stata ideata e progettata da Vincenzo Tanassi per lo studio Giacomucci, e NON da Roberto Giacomucci come indicato nell'articolo. grazie :-)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Sono davvero dispiaciuta per l'errore corrego subito. Grazie

        Elimina
      2. non è colpa vostra, il problema è che lo studio giacomucci ha la simpatica abitudine di utilizzare progetti di altri designer senza poi riconoscere loro i dovuti crediti, grazie comunque della collaborazione :-)

        Elimina

    popular posts