• about me
  • menu
  • categories
  • Roberta Borrelli

    Roberta Borrelli

    Alla continua ricerca di novità in grado di emozionarmi: scrivo, disegno, progetto, non sempre nello stesso ordine. Da piccola sognavo di fare "case", da grande ho imparato che se vuoi i sogni si avverano.Laureata in Architettura nel 2007, presso la facoltà di Napoli Federico II. Architetto di professione, blogger per passione, ho scelto di indirizzare la mia ricerca personale e professionale verso la progettazione d'interni e il design. Amo analizzare e sperimentare il mondo dell'abitare e  le ultime tendenze. Ho una particolare inclinazione per lo stile minimalista, le linee pulite e i colori tenui. Credo che la casa racconti non solo il proprio stile ma un approccio unico alla vita

    Rivestimenti a "pelle"


    Finalmente un prodotto che permette l' utilizzo della matericità della pietra, del cemento e del corten non solo per l' interior design ma anche per la realizzazione di prodotti d' arredo. 
    Attraverso un particolare sistema di estrazione dal sottosuolo, D- Layer produce pellicole di 3mm flessibili e dalle sfumature uniche, trasformando la pietra in una "pelle", con cui  possiamo ricoprire qualsiasi superficie. Si può inoltre retro illuminare creando interni d' effetto con pareti in pietra luminosa.

    Nell' osservare questo prodotto resto senz' altro stupita  dalle linee Cemento flex e Rusty, nate nell' ottica di recupero dei materiali di scarto quotidiano dei tappeti di arenaria. Ogni foglio è unico perché prodotto interamente a mano per ricreare aspetti e sensazioni tattili del tutto originali a quelli della superficie del cemento e dell' acciaio corten. Trattandosi di un prodotto naturale al 95% è ecocompatibile e può essere facilmente smaltito senza gravare sull' ambiente.




    Guardate che effetto fa sul divano Bla Bla Bla di Alessia Galimberti!
    Immagini D-layer


    Finalmente un prodotto che permette l' utilizzo della matericità della pietra, del cemento e del corten non solo per l' interior design ma anche per la realizzazione di prodotti d' arredo. 
    Attraverso un particolare sistema di estrazione dal sottosuolo, D- Layer produce pellicole di 3mm flessibili e dalle sfumature uniche, trasformando la pietra in una "pelle", con cui  possiamo ricoprire qualsiasi superficie. Si può inoltre retro illuminare creando interni d' effetto con pareti in pietra luminosa.

    Nell' osservare questo prodotto resto senz' altro stupita  dalle linee Cemento flex e Rusty, nate nell' ottica di recupero dei materiali di scarto quotidiano dei tappeti di arenaria. Ogni foglio è unico perché prodotto interamente a mano per ricreare aspetti e sensazioni tattili del tutto originali a quelli della superficie del cemento e dell' acciaio corten. Trattandosi di un prodotto naturale al 95% è ecocompatibile e può essere facilmente smaltito senza gravare sull' ambiente.




    Guardate che effetto fa sul divano Bla Bla Bla di Alessia Galimberti!
    Immagini D-layer

    . mercoledì 6 giugno 2012 .

    Nessun commento

    Posta un commento

    popular posts